Ci sono molte ricette per preparare i calamari ripieni. Questa è una variante interessante con l’utilizzo di diverse verdure per la farcitura.

La ricetta, seguita passo a passo, è della rivista “La cucina italiana”.

Fate attenzione a non riempire troppo i calamari. Troppo ripieno potrebbe gonfiare il calamaro durante la cottura con il rischio di rottura.

Una volta pronti, se il ripieno è ben sodo, potete anche provare a servire i calamari tagliati a fette versando sopra il sugo di cottura.

E se invece non avete tempo potete sempre virare su un primo piatto più veloce… gli spaghetti al nero di seppia con calamari e gamberi.

 

Add to Favourites