Preparare gli spaghetti alla carbonara

La buona riuscita degli spaghetti alla carbonara non è così scontata. Gli ingredienti e le dosi sono fondamentali, le uova non devono essere troppo liquide ne troppo cotte. Questa ricetta vi garantisce un ottimo risultato.

Con questa preparazione otterrete una pasta alla carbonara dal gusto deciso. Se volete ammorbidirlo un pochino potete utilizzare metà pecorino e metà parmigiano. Inoltre, se preferite sentire le uova meno dense, potete unire ai tuorli mezzo albume o, in alternativa, un paio di cucchiai di acqua di cottura (lasciandola raffreddare un pochino per evitare di cuocere le uova).

La cosa assolutamente da non fare è far saltare sul fuoco la pasta insieme alle uova che altrimenti cuocerebbero perdendo l’amalgama tipico della pasta alla carbonara.

Consigli

Uno dei problemi della carbonara è che tende a raffreddare velocemente. Se avete degli ospiti una buona idea è quella di amalgamarla in un contenitore in ceramica come una zuppiera o una tegame in terracotta con coperchio magari preventivamente riscaldati in forno.

Per separare bene le i tuorli dagli albumi potere utilizzare un separatore di uova, piccolo e comodo attrezzo da cucina dal costo molto basso.

Altre ricette

Vuoi fare un primo piatto originale e non hai ancora deciso? Ecco qualche consiglio di piatti semplici e ideali per far bella figura con i vostri ospiti:

Bene… dedichiamoci ora ai nostri spaghetti alla carbonara.. è ora di cucinare!

Add to Favourites